@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Strumenti Attivi o Passivi?

2021-02-05 18:24

Fulvio Marchese

Strumenti Attivi o Passivi?

Dipende. Come sempre occorre studiare...

Pubblicato il 08/10/2020 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Strumenti Attivi o Passivi (negli investimenti)? (La gestione per costruire e manutenere portafogli è sempre attiva!)

Dipende. Come sempre occorre studiare... 

Peraltro le statistiche su quanti gestori attivi creino alpha sui diversi orizzonti temporali rispetto a semplici ETF sono pubbliche e chi ha (come il sottoscritto) quasi 20 anni alle spalle di "feroce" fund-selection attiva (secondo me la migliore possibile , ma sono di parte) con oltre 500 portafogli storici archiviati (ma su programmi attivi che mi calcolano gli scostamenti dai benchmark sin dalla loro creazione ad oggi)... la risposta è semplice e basata, anche, sulle evidenze empiriche. Peraltro ricordo anche che il "rischio gestorio attivo" va ovviamente ampiamente diversificato quando scelto (H2O, e non solo, docet...).

Non esigo ovviamente mi si creda. Occorrono le prove! (... e io modestamente le ho lungamente cercate!) Ma lasciatemi dire che ognuno è libero di perder soldi, statisticamente nel lungo periodo, come vuole... . Mi spiace verificare con gli "assessment" come si fanno perdere tanti soldi agli investitori per vendere, con la pervicacia di chi ha, talora, poca etica (o magari solo poca voglia di studiare) e tanto conflitto di interesse, inefficienza statisticamente calcolabile e per di più ad alti costi.

Articolo completo scaricabile in pdf da qui


https://www.linkedin.com/.../carlo-de-luca-868aa5a6_etf... 

schermata2021-02-05alle18-24-10-1612545883.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder