@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Atarassia borsistica

2021-02-04 19:44

Fulvio Marchese

Atarassia borsistica

"Quando gli investitori cercano di superare i loro pari, i guadagni dei vincitori sono inevitabilmente pari alle perdite dei perdenti"

Pubblicato il 02/08/2020 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

atarassia
/a·ta·ras·sì·a/
sostantivo femminile
Imperturbabilità: termine usato dagli epicurei e dagli scettici per indicare quello stato di perfetta tranquillità e serenità d'animo, raggiunto dal saggio una volta libero dalle passioni.
Origine
Dal gr. ataraxa, der. di tarássō ‘metto in movimento, turbo’, col pref. a- priv. •sec. XVII.

https://twitter.com/LieraMarco/status/697699181197135872

https://www.facebook.com/photo.p...

"Quando gli investitori cercano di superare i loro pari, i guadagni dei vincitori sono inevitabilmente pari alle perdite dei perdenti" (da: Il piccolo Libro degli Investimenti - John C. Bogle).

Basterebbe quindi mettersi dalla parte dei vincenti. Easy. 

Eppure che non sia semplice mettersi dalla parte dei vincenti e che sia complicato battere il semplice mercato finanziario è chiaro: ci sono le statistiche che asseverano che i migliori gestori al mondo stentano a battere ciascuna delle oltre 250 asset class in cui si può investire e diversificare il portafoglio.

Ma tutto il circo finanziario tenta di farci credere che il rendimenti li crea l'uomo! (Ovvio: se fosse chiaro che i rendimenti li crea da solo il mercato sarebbe complicato farsi pagare i prodotti che millantano di saperlo battere  ).

Purtanto gli indici borsistici globali o americani negli ultimi 50 anni sono cresciuti tra il 5.000 ed il 12.000%. Cioè hanno moltiplicato da 50 a 120 volte il capitale di 50 anni fa (al lordo di costi e tassazioni).

L'immobiliare, solo come esempio, appare ai più, normalmente, un fantastico investimento proprio per L'ATARASSIA verso i prezzi degli immobili fisici: non guardiamo il prezzo della nostra casa sul giornale tutti i giorni e dopo 50 anni, gli ultimi 50 anni, il prezzo è stato moltiplicato, al massimo, per 20-30, forse 40 volte (se faccessimo bene i calcoli si e no l'inflazione al netto di tasse e costi)... e ci è sembrato un grande affare dei nostri padri/nonni. Insomma: solo in rari casi l'immobiliare fisico è stato statisticamente un ottimo investimento (eppure i più pensano il contrario).

"Investire bene è semplice, ma non è facile" (W. Buffet).

Io continuo a scrivere post e "note" su questi ostici temi: magari qualcuno li legge e riesco a far del bene ai suoi figli. Gratis, persino. 

Buona atarassia borsistica! I prezzi non esistono in natura: sono un'invenzione dell'uomo... (Paolo Sironi)

https://www.facebook.com/notes/fulvio-marchese...

https://www.facebook.com/notes/fulvio-marchese...

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder