@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Asset Allocation b&h Ribilanciata, Trend Following o addirittura Market Timing

2021-01-30 15:32

Fulvio Marchese

Asset Allocation b&h Ribilanciata, Trend Following o addirittura Market Timing

Chi non vorrebbe essere sempre investito sull'asset class vincente o almeno star fuori dall'azionario mentre scende nei cali recessivi?

Pubblicato il 26/01/2019 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Chi non vorrebbe essere sempre investito sull'asset class vincente (market timing) o almeno star fuori dall'azionario mentre scende nei cali recessivi (trend following)?

Cosa scegliere come approccio deriva dalle proprie convinzioni ed il successo successivo dalla disciplina con cui si applica la metodologia...

I Gestori professionisti non riescono a dare una statistica sufficiente per asseverare una resiliente supremazia di alcuna tecnica basata sul timing o il trend-following: così spiego la mia scelta ragionata per la parte core di qualsiasi portafoglio con l'asset allocation buy&hold ribilanciata.

In quest'ambito i "real asset" (Gold, Commodities, Reits) mi hanno stupito nei back-test per la forza della loro de-correlazione e contributo sia all'abbassamento del rischio (diminuendo drammaticamente i drawdown) che persino nella creazione reale di performance.
https://investireconbuonsenso.com/.../lnico-pasto-gratis.../

Mi permetto quest'ultima digressione unendo un paio di citazioni (tra il profano ed il sacro):

"Avere il controllo è un'illusione. Nessuno sa cosa succederà... né su un'autostrada nè su un aereo"... (dal film Giorni di tuono)

Immaginatevi sui mercati finanziari!

"L'idea che il futuro sia imprevedibile viene inficiata ogni giorno dalla facilità con cui viene spiegato il passato. Come osserva Nassim Taleb ne "Il Cigno Nero" la nostra tendenza a costruire e credere a narrazioni coerenti del passato ci rende difficile accettare i limiti della nostra capacità di prevedere.
Tutto ha senso col senno di poi... un fatto che i guru della finanza sfruttano ogni sera, quando offrono convincenti resoconti degli eventi della giornata. E noi non riusciamo a reprimere la potente intuizione che ciò che ha senso oggi, a posteriori, ieri fosse prevedibile. L'illusione di capire il passato incoraggia la sicumera con cui riteniamo di poter prevedere il futuro" (da Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman)
http://doczz.it/.../pensieri-lenti-e-veloci--saggi...

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder