@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Gli indici sono di tutti... I costi per ottenerli, purtroppo no!

2021-01-30 14:05

Fulvio Marchese

Gli indici sono di tutti... I costi per ottenerli, purtroppo no!

Con questo "collage" forse riesco a spiegare quanto incidono i costi dei prodotti finanziari

Pubblicato il 22/01/2019 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

schermata2021-01-30alle15-04-57-1612015528.png

Con questo "collage" forse riesco a spiegare quanto incidono i costi dei prodotti finanziari (purtroppo la maggior parte) che, per statistica, NON SUPERANO le performances degli indici che dovrebbero battere...

E' vero quanto affermato in questa slide (utilizzata su Linkedin da un Collega per farsi pubblicità - ho ovviamente oscurato il nome): Chi avesse investito su questi indici mantenendoli per lungo tempo (12 anni nell'esempio) oggi guadagnerebbe circa il 7% medio annuo composto. Non investendo, lasciando i soldi sul conto, si sarebbe patito il deprezzarsi del capitale per colpa dell'inflazione.

Partendo. come sempre, dalla logica che le performances le crea il mercato e, purtroppo, raramente i gestori...

...riporto una delle più note affermazioni di Jack Bogle, fondatore di Vanguard, contenuta nella parte destra della slide, con riferimento all'interesse composto:

"Ipotizziamo che il mercato ritorni un rendimento annuo del 7% per 50 anni. Se otteniamo il 7%, 1$ investito si trasforma in 30$. Se invece otteniamo il 5% (7% meno il 2% di costi retrocesso annualmente all’industria finanziaria), otteniamo un risultato di 10$, sono 10$ contro 30$. Mettiamo sul piatto il 100% del capitale, ci prendiamo il 100% del rischio e otteniamo il 33% del rendimento!"

Ringrazio questo blog:
https://investireconbuonsenso.com/.../vanguard-sbarca.../...

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder