@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

podcast in cui Meb Faber intervista Ken Fisher

2021-01-30 01:13

Fulvio Marchese

podcast in cui Meb Faber intervista Ken Fisher

Vale la pena seguire il podcast o leggere il lungo script: ne ho qui tradotto alcuni periodi con google translator

Pubblicato il 04/05/2018 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Un lungo podcast in cui Meb Faber intervista Ken Fisher... c'è anche il trascritto.

Fisher è un Consulente Finanziario/Gestore che con il suo modello (banner pubblicitari su internet) ha raccolto oltre 100 miliardi di $, prima in USA ed ora anche in Europa: da un paio d'anni anche in Italia con Fisher Investment Italia. Per oltre 30 anni ha scritto su Forbes ed è, tra i Gestori, uno dei maggiori influencer del mercato americano.

Vale la pena seguire il podcast o leggere il lungo script: ne ho qui tradotto alcuni periodi con google translator


...

Ken: Quindi non so di essere più onesto del prossimo, ma sono tanto pragmatico quanto so essere. E infatti, o hai intenzione di andare all'inferno o no. E ho sempre pensato che allontanarsi dall'inferno fosse una buona idea.

...usare il debunkery come punto di partenza per un un paio di argomenti, perché penso che una sfida per molte persone sia quella ... e c'è una citazione qui. Dice: "Una parte enorme dell'investimento di successo si fa solo evitando errori comuni che la maggior parte della gente fa ripetutamente".

Ken: il problema centrale è sempre, qual è il rischio? È una domanda che la maggior parte delle persone non tocca in verità correttamente. E il rischio è una bestia multiforme, ma i due maggiori rischi sono come un fulcro. E il primo a cui la gente presta attenzione è quello che ho sempre considerato valido ma miope, che è il rischio di volatilità a breve termine.

Se si pensa invece al rischio del costo opportunità,... allora una volta che si inizia a guardare periodi di tempo più lunghi, e la coerenza e / o dispersione dei rendimenti, diventa chiaro che le azioni sono molto meno rischiose delle obbligazioni, che in effetti la mia prossima colonna "USA Today" farà notare che nel lungo periodo le azioni sono meno rischiose dei contanti.

... perché la natura intrinseca dell'umanità per ragioni evolutive è in gran parte miope. Ma il fatto è che, nel mondo in cui viviamo, molte persone vivranno più a lungo di quanto pensano, la maggior parte delle persone vivrà davvero molto tempo. E quando si osservano periodi di tempo lunghi, le azioni fanno in modo schiacciante meglio delle obbligazioni, in modo coerente.

...operiamo anche in Europa, dove c'è una scarsa capacità di vedere che il costo opportunità a lungo termine... le persone con un lungo l'orizzonte temporale, in realtà più importante della volatilità a breve termine, e tuttavia non è molto studiato a causa del pregiudizio...

La differenza tra l'essere, si sa, sovraccarico di denaro, l'incapacità di perdere peso e l'essere ubriachi sono tutti simili nel loro apprezzamento a breve termine contro il lungo termine di rischi e benefici.

tornando al punto di andare all'inferno, preferisco semplicemente non andare all'inferno e concentrarmi sull'opportunità a lungo termine.

E poi, nella pratica in cui ci impegniamo come azienda, è nostro compito gestire la mentalità dei clienti in modo che possano apprezzarlo correttamente e non rimanere troppo attaccati al breve termine.

Sai, pensiamo molto ai nudget comportamentali per impedire ai clienti di fare cose stupide.

siamo in un periodo unico di umanità che esiste negli ultimi 100 anni in cui c'è un'esplosione di scienza, la tecnologia trasferita nel know-how, dispiegata nel capitalismo a beneficio degli umani, non perfettamente ma costantemente migliore di quanto le persone non abbiano mai previsto.

ora, quando pensi a tutte le cose che non avremmo mai potuto capire, l'evoluzione è sbalorditiva, e eppure tutto questo si traduce attraverso il capitalismo in prezzi azionari...

È una sfida comportamentale con cui lavorare, con i tuoi clienti più grandi, e in particolare quelli più grandi che hanno figli che potrebbero sopravvivere anche a noi, sai, tra 10, 20, 40 anni...

Hanno bisogno di averlo per iscritto, hanno bisogno di farlo verbalmente, hanno bisogno di averlo nelle foto, hanno bisogno di molto ... è l'educazione, ma è la gestione dei loro attributi psicologici e il trade-off tra ciò che effettivamente è realtà razionale ed emozioni, perché alla fine c'è, sai, e tutti sembrano sapere, le emozioni sono estremamente importanti. Le persone devono essere relativamente a proprio agio nei mercati dei capitali con cose che altrimenti sono scomode.

Si torna al tema del debunking (ridimensionamento) di quella gente che dovrebbe aspettarsi rendimenti medi nel mercato azionario, di cui hai scritto molto....

...la crescita nella conservazione del capitale è un po 'impossibile.

è usato per esprimere confusione da parte di qualcuno che vuole un rialzo ma non un rovescio della medaglia. E la realtà è che la conservazione del capitale significa l'eliminazione del rovescio della medaglia. Se elimini il lato negativo, se elimini la volatilità a breve termine, non ci sarà crescita...

La maggior parte delle persone direbbe, la conservazione del capitale e la crescita, ciò che intendono veramente è, voglio un lato positivo ma non quello negativo, e non puoi farlo.

Pertanto, è una specie di ossimoro. E la persona che ci crede è una specie di deficiente genuino.

E la realtà è che le cose che hanno ritorni più alti nel mondo reale e i prezzi regolari saranno intrinsecamente volatili.

E la volatilità è solo ... se sei preoccupato di quello che valga la prossima settimana, il mese prossimo, tra tre mesi, ti farai diventare più povero tra 20 anni da oggi.

Voglio dire, devi investire correttamente per 20 anni da adesso, questo è un argomento diverso. Ma sai, la volatilità è tua amica, non è il tuo nemico se la usi correttamente. E poi questa nozione che non avrai un rovescio della medaglia per il prossimo pochino (di tempo) e vuoi questa crescita senza svantaggio, non è così che funziona il mondo.

...sai, una casa è un bene... non un investimento...

http://mebfaber.com/.../episode-104-ken-fisher-if-youre.../

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder