@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Il Woody Allen di Fidelity

2021-01-28 15:03

Fulvio Marchese

Il Woody Allen di Fidelity

Il problema dei gestori attivi è la PERSISTENZA nel battere i benchmark, che deve giustificare la PERSISTENZA nel pagare le commissioni per una gestione attiva.

Pubblicato il 10/11/2017 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Non sono molte, ormai, le regole che seguo per tentare di creare portafogli efficienti. Mi ha colpito una battuta di Matteo Ramenghi, Chief Investment Officer, UBS Wealth Management Italia alla recente conferenza Morningstar sul tema - Attivi vs Passivi: la prospettiva del Wealth Management

"Il problema dei gestori attivi è la PERSISTENZA nel battere i benchmark, che deve giustificare la PERSISTENZA nel pagare le commissioni per una gestione attiva".

Certo per un Investitore che possa utilizzare la distribuzione USA... questo fondo attivo di Fidelity che costa 0,68% di fee (ben 4,85 volte tanto dello 0,14% del passivo di Vanguard)
https://personal.vanguard.com/us/funds/snapshot...

...potrebbe valer la pena valutare di averlo in portafoglio!

schermata2021-01-28alle15-01-16-1611842530.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder