@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

DA QUALCHE BASE BISOGNA PARTIRE

2021-01-25 19:52

Fulvio Marchese

DA QUALCHE BASE BISOGNA PARTIRE

Finanza ed Economia non sono scienze esatte. Quindi chiunque può confutare studio e lavoro di chiunque altro.

Pubblicato il 03/10/2016 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

schermata2021-01-25alle19-49-21-1611600724.png

"I saccenti del giorno dopo". Quando vengono portati i risultati ex post dei portafogli costruiti, delle scelte fatte (grazie alle metodologie ed ai protocolli applicati di cui si è avuto cura di evidenziare) questa è una delle battute che si ricevono.

Finanza ed Economia non sono scienze esatte. Quindi chiunque può confutare studio e lavoro di chiunque altro.

Finanza ed Economia, peraltro, seguono logiche e statistiche conosciute e che si possono quindi studiare ed applicare. Con la modestia e l'umiltà di chi tenta di "sbagliare il meno possibile" e non con la presunzione di saper indovinare ex ante la soluzione migliore.

Una TRATTATIVA FINANZIARIA coerente e corretta, una volta impostata la PIANIFICAZIONE FINANZIARIA, deve "partire" dai rendimenti attesi, da quanto Ti aspetti dal lavoro di pianificazione per il raggiungimento dei Tuoi obiettivi finanziari. Secondo me.

Comprendere gli obiettivi finanziari sostenibili nel nostro futuro finanziario, abbinati ai rischi che ognuno è disposto a sostenere per le varie scadenze pianificate è, sempre secondo me, la base per valutare le evidenze che un Consulente Finanziario valuta con i suoi Clienti.

VALUTARE LE EVIDENZE, non per convincere che questo è meglio e questo è peggio. Una persona non dovrebbe essere convinta a pianificare il proprio futuro finanziario. L'esigenza di organizzare il proprio futuro, anche finanziario, è ovvia e latente: parlare con obiettività di statistiche ed evidenze dovrebbe far virare in PALESE e costruttiva, questa esigenza... e far nascere autonomamente la volontà di mettervi mano.

Bene. Dei rendimenti finanziari attesi dei prossimi 10/12 anni potrete leggere nel mio articolo sul prossimo numero di INVESTORS' di ottobre (copertina arancione, Direttore Gabriele Turissini private banker?...). Nel frattempo Robeco è uscita con il (solito) paper sui rendimenti attesi del prossimo quinquennio. 117 pagine di disamina, in inglese, che portano alla determinazione della foto del post

Questo post fa parte delle anticipazioni di ricerca per l'articolo che ho scritto per INVESTORS' di Ottobre.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder