@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Le statistiche per calcolare i rendimenti attesi

2021-01-25 18:58

Fulvio Marchese

Le statistiche per calcolare i rendimenti attesi

L'andamento dei mercati finanziari non si può prevedere con certezza.

Pubblicato il 26/08/2016 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

L'andamento dei mercati finanziari non si può prevedere con certezza.

Accettare (completamente e senza remore) questa affermazione significa, a mio parere, escludere a priori qualsiasi pratica deterministica sulla possibilità di conoscere con qualche precisione il futuro, più o meno immediato, andamento di qualsiasi mercato o asset class.

Cercherò di essere diretto sulle conseguenze per un Investitore (e per logica congruenza per i consigli di un Consulente Finanziario).

Si può approfondire questo concetto a dismisura. Il risultato operativo finale che propongo è semplice: "eliminare dai portafogli qualsiasi scommessa e concetto di convinzione". Concetto di convinzione è la traduzione di "questo è meglio di quello, adesso, in senso assoluto".

Poi c'è il tempo che, correttamente utilizzato, gioca a favore dell'investitore paziente e correttamente informato.

Nella suddivisione dei vari Segmenti di Rischio ho definito quelli che ritengo essere i tempi coerenti per poter definire i Rendimenti Attesi dei capitali investiti in ogni segmento. Tempi coerenti per abbracciare interamente gli eventuali "recovery periods", i recuperi dai dolorosi drawdowns dei cambi di congiuntura.

Per questo, per la sua volatilità statistica pregressa, l'azionario globale è "relegato" nel 4° segmento di rischio e necessita di un tempo di investimento minimo, come scelta speculativa interiore, di 10 anni. Peraltro il Rendimento Atteso medio sin qui prospettato è stato, nel mio Protocollo Disciplinare di Investimento, del 6% medio annuo composto.

E su tempi inferiori? Ritengo si ritorni sul concetto di scommessa. 

Significa quindi, su 10 anni, o anche prima se l'ingresso è particolarmente fortunato, attendersi un montante del 180% del capitale iniziale.

E' possibile? Nella foto la statistica dei rendimenti degli scorsi 88 anni del mercato azionario mondiale.

RAGIONEVOLMENTE PROBABILE è stata sino ad ora la mia risposta. Nell'articolo del numero Investors del prossimo ottobre 2016 farò le valutazioni se il R.A. per i prossimi 10 anni dell'Azionario Globale potrà ancora avere questa sostenibilità.

schermata2021-01-25alle18-56-48-1611597446.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder