@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Borse, indici, grafici, scale, disoccupazione, utili

2021-01-25 11:56

Fulvio Marchese

L'economia non è il mercato azionario (e viceversa). Questo grafico è un esempio che dimostra come economia e indice azionario possono divergere.

Pubblicato il 26/11/2015 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

L'economia non è il mercato azionario (e viceversa). Questo grafico è un esempio che dimostra come economia e indice azionario possono divergere.

La disoccupazione sotto il 5% è un dato economico eccellente, è la soglia della "piena occupazione". In questo grafico (natural log scale) dell'S&P 500 mensile si evince che, dal 1948, non tutti i mesi con piena occupazione USA la borsa americana è salita.

Il dato è controintuitivo. Nel breve, eppure, la borsa sale quando esce il dato che migliora l'occupazione.

Un paio di considerazioni da questo grafico di lunghissimo periodo del mercato azionario più efficiente al mondo.

- Nel lungo periodo meglio utilizzare grafici su scala logaritmica naturale. Con gli incrementi percentuali si comprende meglio il valore incrementale.

- Il mercato azionario riflette, nel lungo periodo, solo gli utili delle aziende quotate (nessun altro dato economico o politico). Le quotazioni delle società che producono, negli anni, utili maggiori crescono di più. Conviene quindi, per il Risparmiatore, cercare prodotti a gestione attiva che ricerchino queste azioni piuttosto che investire solo su indici passivi.

- Gli utili delle società con ottimi bilanci e business plan creano, nel tempo, molto più valore di qualsiasi mercato obbligazionario. Qualsiasi cedola obbligazionaria va ripagata con gli utili, mai dimenticarlo... 

schermata2021-01-25alle11-53-04-1611572049.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder