@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Insomma: siamo tutti scemi a non farlo?

2021-04-09 16:52

Fulvio Marchese

Insomma: siamo tutti scemi a non farlo?

40% all'anno di performance e l'8% all'anno al venditore che lo propone!

Pubblicato il 08/04/2021 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

schermata2021-04-09alle15-50-06-1617976238.png

40% all'anno di performance e l'8% all'anno al venditore che lo propone!

azz...

Messaggio su messenger:

Salve, piacere di conoscerla, io mi chiamo ...../////.....


La contatto per un opportunità di business che potrebbe interessarle:
Faccio parte di una società finanziaria col licenza di Asset Management europea.
Abbiamo prodotti finanziari molto appetibili per i consulenti anche in termini di remunerazione rispetto alle banche tradizionali.


Ad esempio sul nostro fondo a basso rischio riconosciamo ai nostri partner promotori tra il 6% e l'8% annuo sul capitale investito. Capisco che sembra qualcosa di irreale ma le garantisco che é tutto alla luce del sole.
Se la cosa può stuzzicare il suo interesse mi faccia sapere che le giro volentieri i nostri storici senza nessun impegno.
Le porgo i miei più cordiali saluti.

Risposta: mandi pure...

Ecco a lei 
dom 12:00


https://www.myfxbook.com/.../zenit-low-risk/7459230...

Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:00

Quindi non è un prodotto con ISIN

Inviato da ...///... 4 Aprile alle ore 12:06
Buongiorno e buona pasqua.
si tratta di un fondo PAMM non di un fondo di investimento quotato, quindi non abbiamo ISIN ma abbiamo lo storico delle negoziazioni. Lavoriamo con i CFD non acquistiamo direttamente l'asset sottostante. Nel link che le ho mandato trova gran parte delle informazioni riguardanti l'attività del fondo PAMM come il numero di operazioni gli asset trattati sia in termini di operazioni assolute che di percentuale di successo. Trova anche la duration delle operazioni quindi si puo' vedere quanto dura mediamente una nostra operazione (95% dei casi intraday).

 

Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:27
qualcuno crede a queste fandonie?

Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:27
https://www.institutionalinvestor.com/.../It-s-Time-to...


Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:27
vendetele alle oltre 800 università americane


Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:28
hanno oltre 660 miliradi di dollari e sottoperformano il semplice mercato o un Bogle Portofolio


Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:28
Vendete le vostre idee a Black Rock: vi pagherebbero 20 milioni al mese


Inviato da te 4 Aprile alle ore 12:28
auguri

Scusi ma di cosa parla? Smascherarvi di cosa? Non crede di esagerare nel giudicare qualcuno e qualcosa che non conosce? Bastava dire non mi interessa senza fare illazioni inutili ingiuste e diffamaforie. La saluto e di nuovo Buona Pasqua

Inviato da te 4 Aprile alle ore 13:49
forse non ha capito lei con chi sta parlando


Inviato da te 4 Aprile alle ore 13:55
Jim Simons è il migliore al mondo e non riesce a replicare quello che fa su Medallion di Renaissance per il pubblico... e lei mi vuol far credere di fare il 30, 40 50 e più per cento all'anno?


https://it.wikipedia.org/wiki/Renaissance_Technologies


Inviato da te 4 Aprile alle ore 13:57
vede: se fosse possibile si godrebbe i suoi milioni e non sarebbe a vendere supposte il giorno di Pasqua ai malcapitati che ci credono!

E se lei è un semplice venditore da strapazzo di cose del genere si ravveda prima di finire in qualche guaio


Inviato da te 4 Aprile alle ore 13:58
Basta studiare come si creano le performances statisticamente. Abbia pazienza. Non spari in giro fanfaronate del genere


Inviato da te 4 Aprile alle ore 13:58
Buona Pasqua a lei

(più nessuna risposta... )


Traduzione dell'articolo di Bloomberg su Jim Simons


https://www.bloomberg.com/.../investing-legend-james...

Jim Simons ha dimostrato che i libri di testo erano sbagliati - Quasi
Il geniale professore di matematica che gestiva Renaissance Technologies ha capito come battere il mercato in modo affidabile, ma le regole si applicano ancora a tutti gli altri.

Di Noah Smith
16 gennaio 2021, 14:00 CET
James Simons, direttore della Renaissance Technologies Corp. Non un semplice mortale.

Noah Smith è un editorialista di Bloomberg Opinion. È stato assistente professore di finanza alla Stony Brook University e scrive su Noahpinion.

Jim Simons si è dimesso dalla carica di presidente di Renaissance Technologies LLC, comunemente considerato l' hedge fund quantistico di maggior successo nella storia. Questo segna la fine di un'era nella finanza. Durante la storica carriera di Simons, Renaissance ha dimostrato che i libri di testo di finanza - che affermano che il mercato non può essere battuto costantemente - erano sbagliati. Ma i limiti del successo di Renaissance dimostrano che nemmeno i libri di testo sono completamente pazzi.

Il nucleo della teoria finanziaria di base è l'ipotesi dei mercati efficienti. Questo dice che l'unico modo per ottenere rendimenti costantemente più elevati nel mercato azionario è accettare un rischio più elevato. Il ragionamento è che poiché i mercati finanziari coinvolgono così tanti partecipanti qualificati che cercano tutti di capire il giusto prezzo per le attività, nessun trader sarà in grado di mantenere un vantaggio informativo per molto tempo - se si sceglie una strategia vincente, non lo sarà molto prima che qualcun altro lo capisca e lo copi, e il tuo vantaggio sia messo a rischio.

Se mai ci sarebbe stato qualcuno in grado di dimostrare quella teoria speciosa, quello era Simons . Un matematico di livello mondiale, Simons ha lasciato il suo lavoro di insegnante nel dipartimento di matematica della Stony Brook University all'età di 40 anni per intraprendere una carriera nel campo degli investimenti. Assunse i matematici e gli scienziati più elitari che il denaro potesse comprare, da tutto il mondo. Poi li ha sistemati nel campus segreto del Renaissance a Long Island, in modo che gli squali di New York City avessero meno probabilità di fiutare le loro strategie. Il Renaissance era gestito in modo esperto, con un'atmosfera aperta e a ruota libera più simile a un dipartimento universitario che a un'azienda. Le strategie di trading sono state spiegate, discusse, dibattute e implementate solo dopo essere state testate senza pietà.

Quella combinazione di elenco del personale e cultura manageriale era semplicemente più intelligente del mercato. Dal 1988 al 2018, l'ammiraglia Medallion Fund di Renaissance ha registrato un rendimento medio annuo di circa il 40% al netto delle commissioni , quasi senza anni di perdite di denaro; prima delle commissioni, i suoi rendimenti erano ancora più strabilianti. Sebbene le strategie di trading di Medallion alla fine vengano scoperte dal mercato, costringendo l'azienda a trovare e sfruttare nuove inefficienze, la loro redditività tende a durare per decenni anziché per semplici mesi. Questa costante sovraperformance ha fatto guadagnare a Simons una fortuna stimata di $ 22,9 miliardi, secondo il Bloomberg Billionaires Index.

Ma le modalità del successo di Renaissance mostrano anche perché è così unico ed eccezionale e perché battere il mercato è così incredibilmente difficile.

Prima di tutto, i rendimenti del Fondo Medallion non si aggravano molto. In genere, pensiamo che i rendimenti finanziari aumentino in modo esponenziale nel tempo. Se investi $ 1.000 nell'indice S&P 500 e cresce a un tasso annualizzato del 10% in 40 anni, ti ritroverai con circa $ 45.000. Ma i rendimenti del 40% di Medallion non possono funzionare così. Il fondo gestisce attualmente circa 10 miliardi di dollari. A un tasso di rendimento annuo del 40% in 20 anni, 10 miliardi di dollari si trasformerebbero in 8,4 trilioni di dollari, più del doppio dell'importo attualmente gestito da tutti gli hedge fund del pianeta.

Ovviamente questo non accade. Il Medallion Fund distribuisce regolarmente gli utili in modo che l'importo totale del denaro nel fondo rimanga a pochi miliardi di dollari. Agli investitori non è permesso tenere tutti i loro soldi in Medallion anno dopo anno fino a quando non va sulla luna; invece, possono solo trattenerne una parte, guadagnando denaro in modo costante ma non esponenziale.

Indubbiamente, il motivo per cui Medallion rimane relativamente piccolo è che le sue strategie non si espandono. Le inefficienze del mercato che consentono a matematici brillanti di fare soldi costanti non sono infinite; scommetti abbastanza soldi su queste strategie e smettono di realizzare enormi profitti, poiché i prezzi si spostano verso un allineamento più efficiente. Questo è il motivo per cui Renaissance non consente agli investitori di tenere tutti i loro soldi in Medallion e non richiede più denaro a nuovi investitori esterni: più denaro ridurrebbe i rendimenti. e sono disponibili per investitori esterni. Ma questi fondi più capienti mancano necessariamente della salsa speciale di Medallion. Durante l'anno sottosopra del 2020, quando il Covid-19 ha ribaltato i mercati finanziari, secondo quanto riferito, Medallion ha ottenuto un rendimento del 76%. Ma tre dei maggiori fondi di Renaissance hanno perso molti soldi nel 2020.

Non è un colpo contro Renaissance; a volte i fondi perdono denaro e il 2020 è stato un anno molto insolito. Ma mostra come il tipo di quasi invincibilità di cui gode il magico fondo Medallion non sia il tipo di cosa a cui la maggior parte degli investitori può avere accesso.

In altre parole, dimostrando che è possibile battere costantemente il mercato, Jim Simons e la sua allegra banda di maghi della matematica mostrano anche quanto sia incredibilmente difficile farlo. Renaissance ha fatto un sacco di soldi, ma non ha sconvolto il mondo della finanza. Per i comuni mortali - che include la stragrande maggioranza degli hedge fund - il record di Simons rimarrà per sempre fuori portata.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder