@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Vuoi "vendere qualcosa"​ o cerchi di far capire? "non tenere il nostro sguardo sui nostri piedi, ma volgerlo

2021-03-16 14:49

Fulvio Marchese

Vuoi "vendere qualcosa"​ o cerchi di far capire? "non tenere il nostro sguardo sui nostri piedi, ma volgerlo all'orizzonte che ci aspetta"​

La lettera di Larry Fink agli azionisti di Black Rock (anche tradotta in italiano da Chrome)

Pubblicato il 31/03/2020 su Linkedin: vai al post per ulteriori commenti

schermata2021-03-16alle14-39-31-1615902568.png

Quando ascolto un discorso, leggo un articolo, un post o un breve tweet mi è diventata abitudine cercare di percepire e distinguere "chi vuol vendere qualcosa da chi vuol capire e far capire qualcosa".

 

Nella stesura di un post ogni tanto scrivevo "non ho nulla da vendere", quasi fosse una giustificazione.

Considero Larry Fink un mio coetaneo di successo. Scrivere la sua lettera annuale agli azionisti di Black Rock, la più grande azienda di risparmio gestito sia attivo che passivo, a fine marzo 2020, non è facile come scrivere un post. E non può scrivere "non ho nulla da vendere"...

 

https://www.blackrock.com/corporate/investor-relations/larry-fink...

 

L'ho fatta tradurre a Chrome per capire meglio. La incollo.

Mi aspetto commenti... (anche da parte mia 😅)


Quando inizialmente mi sono seduto per scrivere questa lettera, ero nel mio ufficio, pensando a come descrivere gli eventi del 2019 e ciò che BlackRock ha realizzato l'anno scorso. Oggi sembra una realtà lontana. Gli uffici di BlackRock a livello globale sono quasi vuoti e invece, ti scrivo in isolamento da casa, come milioni di altre persone. Da gennaio il coronavirus ha superato le nostre vite e trasformato il nostro mondo, presentando una sfida medica, economica e umana senza precedenti. Le implicazioni dell'epidemia di coronavirus per ogni nazione e per i nostri clienti, dipendenti e azionisti sono profonde e riverbereranno per gli anni a venire.

 

Il virus ha subito un grave tributo. Ha ucciso o fatto ammalare centinaia di migliaia e, anche per i sani, ha drammaticamente modificato la vita quotidiana e minacciato la sicurezza finanziaria. Per i governi, ha presentato le sfide sorprendenti dell'implementazione di quarantene su una scala mai vista prima e di rispondere alle conseguenze economiche e finanziarie che ne derivano. Per il settore privato, ha rovesciato il modo in cui operano le aziende e la domanda dei loro prodotti e servizi, con le piccole imprese e i loro dipendenti che inevitabilmente si assumono il più grande onere. E i professionisti medici, in quasi tutti i casi che operano con scorte insufficienti e una mancanza di capacità ospedaliera, devono affrontare decisioni sconvolgenti su come mantenere in vita la maggior parte delle persone. Questi professionisti medici, in prima linea in questa crisi, sono gli eroi di oggi.

Nei miei 44 anni in finanza, non ho mai provato niente del genere. Lo scoppio ha avuto un impatto sui mercati finanziari con una rapidità e ferocia che normalmente si vedono solo in una classica crisi finanziaria. Nel giro di poche settimane, i benchmark azionari globali sono scesi da livelli record in un mercato ribassista. Un interruttore a livello di mercato alla Borsa di New York, costruito per dare una pausa ai trader e smorzare l'estrema volatilità, è stato attivato per la prima volta dal 1997, quindi è stato attivato per altre tre volte in rapida successione. Queste condizioni sono state esacerbate da bassi livelli di liquidità nei titoli del Tesoro USA, che servono da riferimento per il rischio di prezzo in tutto il mercato.

 

L'epidemia non ha semplicemente fatto pressione sui mercati finanziari e sulla crescita a breve termine: ha scatenato una rivalutazione di molte ipotesi sull'economia globale, come la nostra infatuazione per le catene di approvvigionamento just-in-time o la nostra dipendenza dai viaggi aerei internazionali. Ancora più profondamente, le persone in tutto il mondo stanno sostanzialmente ripensando il nostro modo di lavorare, fare acquisti, viaggiare e riunirci. Quando usciremo da questa crisi, il mondo sarà diverso. La psicologia degli investitori cambierà. Gli affari cambieranno. Il consumo cambierà. E dipenderemo più profondamente dalle nostre famiglie e dagli altri per rimanere al sicuro.

Per quanto drammatico sia stato, credo che l'economia si riprenderà costantemente, in parte perché questa situazione è priva di alcuni ostacoli alla ripresa di una tipica crisi finanziaria. Le banche centrali si stanno muovendo rapidamente per affrontare i problemi nei mercati del credito e ora i governi stanno agendo in modo aggressivo per attuare lo stimolo fiscale. La velocità e la forma di queste politiche sono profondamente influenzate dall'esperienza mondiale durante la crisi finanziaria globale nel 2008. Credo anche che le loro azioni saranno probabilmente più efficaci e funzioneranno più rapidamente poiché non stanno combattendo contro le stesse sfide strutturali che hanno erano dieci anni fa.

Ciò non significa che il mondo sia privo di rischi, né che il mercato abbia toccato il fondo. È impossibile saperlo Ci sono anche sfide significative per le imprese fortemente indebitate e se i governi non sono attenti nella progettazione dei loro programmi di stimolo, il dolore economico dell'epidemia cadrà sproporzionatamente sulle spalle degli individui economicamente più vulnerabili.

 

A causa della natura della crisi e della sua capacità di raggiungerci tutti, ci viene ricordato della nostra umanità condivisa mentre affrontiamo questo focolaio insieme. Per sconfiggere questa crisi, abbiamo bisogno di una risposta che attraversi le linee partigiane e i confini nazionali.

Ho sempre creduto in una visione a lungo termine. L'ho sostenuto lettera dopo lettera. E credo che il pensiero a lungo termine non sia mai stato più critico di quanto lo sia oggi. Le società e gli investitori con un forte senso dello scopo e un approccio a lungo termine saranno in grado di affrontare meglio questa crisi e le sue conseguenze.

In BlackRock, abbiamo una visione a lungo termine dei mercati e abbiamo una visione a lungo termine nel modo in cui gestiamo la nostra azienda. Il mondo attraverserà questa crisi. L'economia si riprenderà. E per quegli investitori che non tengono d'occhio il terreno instabile ai nostri piedi, ma all'orizzonte che ci aspetta, ci sono enormi opportunità da avere nei mercati di oggi.

 

La più grande responsabilità di BlackRock - ora più che mai - è aiutare i nostri clienti a navigare in questo ambiente di mercato e rimanere concentrati sui rendimenti a lungo termine.

Per garantire che potessimo continuare a servire i clienti di tutto il mondo, nonostante la pandemia, abbiamo ricostruito BlackRock oltre le mura di BlackRock. In molti giorni nelle ultime settimane, abbiamo avuto oltre il 90% delle persone in tutto il mondo che lavorano da casa - gestendo portafogli, servendo clienti e costruendo tecnologia. Questo non è un compito da poco. I nostri dipendenti si prendono cura delle loro famiglie e dei loro cari, adattandosi anche al lavoro remoto e alle sfide dell'isolamento. Il successo di questa transizione è dipeso da un'attenta pianificazione e da una solida tecnologia. Ma soprattutto, è dipeso dalla cultura forte e radicata di BlackRock. Il nostro impegno reciproco, con i nostri clienti e con il nostro comune senso dello scopo ci ha uniti durante questo difficile periodo e ci ha permesso di continuare a servire i nostri clienti e le nostre comunità.

 

Dall'emergere del coronavirus a metà gennaio, il BlackRock Investment Institute si è dedicato ad aiutare gli investitori a comprendere le implicazioni economiche e finanziarie dell'epidemia e la conseguente volatilità, ospitando numerose richieste per migliaia di persone e pubblicando un flusso costante di ricerche e approfondimenti. I nostri gestori di portafoglio e gestori delle relazioni sono in stretto contatto con i clienti attraverso telefonate e videoconferenze, assicurandosi che i nostri clienti siano sani e salvi , che dispongano delle informazioni di cui hanno bisogno e ricevano risposte rapide alle loro domande urgenti.

Continuiamo ad aiutare i clienti a posizionarsi per raggiungere i loro obiettivi a lungo termine, e i frequenti impegni di BlackRock con questi clienti nel tempo e la nostra profonda comprensione del loro scopo ci consentono di servirli meglio in tempi come questi. Per alcuni clienti, il recente sell-off ha creato un'opportunità interessante per riequilibrare in azioni. In effetti, molti dei nostri clienti - anche quelli che generalmente hanno una forte allocazione al reddito fisso a causa dei loro profili di rischio - stanno cercando di aumentare la loro allocazione azionaria in questo mercato.

 

Poiché i clienti cercano di adattare i loro portafogli in questo ambiente, ci concentriamo sull'assicurare che dispongano degli strumenti e della tecnologia giusti per farlo. Gli ETF iShares ® si sono nuovamente dimostrati strumenti estremamente preziosi per i clienti nei loro portafogli. Dato che i mercati hanno subito uno stress significativo legato alle preoccupazioni sulla diffusione globale del virus, gli ETF sono stati scambiati in volumi record, tra cui 1,4 trilioni di dollari solo negli Stati Uniti , o il 37 % di tutte le attività azionarie statunitensi rispetto a una media del 27% per il 2019. Gli ETF stanno servendo come strumenti per la rilevazione dei prezzi e per fornire liquidità e valore incrementali.

Come nei periodi passati di stress del mercato, BlackRock, attraverso la nostra pratica di consulenza sui mercati finanziari , è di nuovo al servizio e alla consulenza dei governi mentre cercano nuovi modi per sostenere le famiglie, le imprese e le economie delle rispettive nazioni in questa situazione senza precedenti. Siamo onorati di essere stati selezionati per assistere la Federal Reserve Bank di New York e la Bank of Canada su programmi progettati per facilitare il capitale alle imprese e sostenere l'economia . Noi continueremo a lavorare con i governi di tutto il mondo per aiutarli a navigare questo periodo difficile. Lavorare in questo modo - concentrando le nostre competenze e capacità sulle principali sfide pubbliche - è il nostro scopo in azione.

 

“BlackRock è in grado di offrire ai nostri clienti in questi periodi instabili grazie all'impegno che abbiamo posto sulla resilienza : sull'aiutare i nostri clienti a gestire i rischi e costruire sia una piattaforma di investimento che una strategia aziendale che possa resistere all'imprevisto.”

 

La resilienza è molto più che un improvviso shock per i mercati: significa anche comprendere e affrontare i cambiamenti strutturali a lungo termine. Dedico gran parte del mio tempo all'incontro con i clienti di tutto il mondo e, per esperienza, quella capacità di adattamento, di ascolto dei clienti e di fornire ciò di cui hanno veramente bisogno è ciò che continua a guidare il successo di BlackRock.

 

“Questa volontà di innovare, correre rischi e affrontare le maggiori sfide è chi è BlackRock.”

 

I soldi che gestiamo appartengono ai nostri clienti e possiamo servirli solo se affrontiamo come i cambiamenti globali avranno un impatto sui loro risultati. Possiamo servire i nostri azionisti solo se ci concentriamo sul lungo termine e facciamo evolvere costantemente il nostro business, guidando le dinamiche del settore invece di reagire a loro. E possiamo servire tutta la nostra serie di parti interessate - dai nostri dipendenti alle comunità in cui operiamo - se continuiamo a dare un contributo positivo alla società. Durante questi periodi, rimaniamo fermamente impegnati nei confronti dei nostri stakeholder, concentrandoci sul guidare l'evoluzione della gestione patrimoniale.

 

Il panorama della gestione patrimoniale

 

Mentre il nostro settore continua a attraversare un periodo di consolidamento, compressione delle commissioni e trasformazione tecnologica, al centro della nostra strategia aziendale sta anticipando questo cambiamento e facendo evolvere l'azienda da una posizione di forza. Il principale cambiamento per i gestori patrimoniali sarà il modo in cui utilizziamo la tecnologia. In futuro, i gestori patrimoniali devono essere bravi nell'usare la tecnologia come qualsiasi altra cosa facciano, e bravi come qualsiasi azienda tecnologica. Deve essere parte di ciò che sono. I gestori patrimoniali dovranno integrare completamente la tecnologia per connettersi con i clienti, generare spunti di investimento, creare efficienze operative e unificare la loro organizzazione su un'unica piattaforma. E la volatilità dei mercati e la velocità con cui si sono spostati nelle ultime settimane, rafforzano ancora una volta quanto sia essenziale la tecnologia per la gestione del rischio oggi.

Il decennio successivo alla crisi finanziaria è stato un ambiente positivo per molti gestori patrimoniali. Un forte contesto di mercato ha giovato al settore e durante questo periodo molti gestori hanno trasferito i vantaggi agli azionisti espandendo i margini e restituendo il capitale attraverso dividendi e riacquisti. Pochi, tuttavia, hanno investito nell'innovazione per costruire la resilienza e stare al passo con le tendenze emergenti che stanno influenzando l'industria in pieno vigore oggi.

 

“Uno dei più importanti di questi trend è la domanda da parte dei clienti di un approccio a portafoglio completo .”

 

Nell'ultimo decennio, gli investitori hanno sempre più riconosciuto che la costruzione del portafoglio, non la selezione dei titoli, determina la maggior parte dei rendimenti. Questa conoscenza ha contribuito a motivare la nostra fusione del 2009 con Barclays Global Investors. Sapevamo che la combinazione di indice e attivo avrebbe giovato ai nostri clienti e li avrebbe aiutati a costruire portafogli più efficaci. Gli anni trascorsi dalla fusione - e la ricerca accademica sull'importanza della beta - hanno convalidato la nostra decisione. E questa trasformazione intellettuale, a sua volta, ha guidato una trasformazione del settore, poiché gli investitori hanno sempre più cercato manager come BlackRock che hanno le offerte, la tecnologia e le capacità del servizio clienti per eseguire un approccio a portafoglio completo.

Questo approccio è ancora più importante nell'ambiente di oggi, con i tassi di interesse ai minimi storici, il prezzo del petrolio in calo di oltre il 50% dall'inizio dell'anno e le azioni a livello globale nel territorio del mercato al ribasso. Mentre i clienti affrontano questi sviluppi, si rivolgono a noi perché comprendiamo e possono servire il loro intero portafoglio con una gamma completa di capacità di investimento.

 

Anche il modo in cui ci connettiamo con i clienti e forniamo loro soluzioni sta cambiando, in particolare nel settore della gestione patrimoniale. Proprio come le istituzioni, gli investitori al dettaglio richiedono maggiore trasparenza, un servizio migliore e un approccio più basato sul portafoglio. Tra queste aspettative e le nuove normative, i modelli di distribuzione negli Stati Uniti e in Europa si stanno allontanando dalle commissioni verso modelli di consulenza basati su commissioni. Inoltre, abbiamo visto piattaforme di intermediazione diretta eliminare le commissioni di trading negli Stati Uniti. Questa è una buona cosa per più persone, perché rende più facile per loro investire e beneficiare della crescita dei mercati dei capitali. Ma cambierà radicalmente il panorama della distribuzione per gli anni a venire. A causa di questi cambiamenti, abbiamo conversazioni più complete con i gestori patrimoniali sulla fornitura di soluzioni di investimento e gestione del rischio e tecnologia di costruzione del portafoglio che possono aiutarli a costruire portafogli su vasta scala per i propri clienti.

 

Pochissimi manager oltre a BlackRock possono offrire ai clienti quel set completo di funzionalità. Di conseguenza, stiamo assistendo a un massiccio consolidamento nel nostro settore. A causa della velocità dei cambiamenti nel mondo di oggi, i gestori patrimoniali stanno cercando di acquisire piuttosto che sviluppare molte delle loro capacità, dalle offerte di prodotti alle basi di clienti alle reti di distribuzione alla tecnologia.

 

La crescita che BlackRock ha generato e la forza delle nostre relazioni con i clienti sono i frutti di una strategia aziendale ponderata e attenta. Le acquisizioni trasformative che abbiamo fatto sono state fatte da una posizione di forza, non sotto le pressioni che molti dei nostri concorrenti stanno affrontando. Anche allora, combinare due aziende non è stato facile. Ma avevamo il tempo e le risorse per farli funzionare e questo ci ha permesso di costruire l'impresa resiliente richiesta da clienti e azionisti.

 

Rendimento totale nell'ultimo decennio

Rendimento totale nell'ultimo decennio

 

Fonte: insieme di fatti. Il grafico della performance non è necessariamente indicativo della performance futura degli investimenti. I peer tradizionali a grande capitalizzazione rappresentano AB, AMG, BEN, EV, IVZ, LM e TROW.

 

La resilienza di BlackRock è particolarmente evidente in tempi come questi. Il nostro prezzo delle azioni è diminuito del 14% dall'inizio dell'anno e , sebbene non sia affatto soddisfatto di questa performance, BlackRock sta sovraperformando i mercati azionari più ampi e il settore della gestione patrimoniale .

 

Il nostro lavoro non è finito. La nostra strategia di crescita è progettata per resistere a periodi difficili come questo e ci porterà attraverso questo periodo. Poiché l'industria e il panorama degli investimenti continuano a cambiare, intendiamo essere all'avanguardia delle tendenze che modelleranno la nostra capacità di crescere come azienda e fornire ai nostri clienti il miglior set possibile di risultati.

 

La strategia di BlackRock per una crescita a lungo termine e resiliente

 

L'approccio di BlackRock all'evoluzione e all'innovazione non è qualcosa che facciamo a raffica o sporadicamente. È una costante della nostra cultura. Rivalutiamo e cambiamo sempre la nostra attività per vedere come possiamo servire meglio i clienti, cercando modi per riallocare e cercare nuove opportunità.

Questo approccio è integrato in ogni livello aziendale e incoraggiato in ogni dipendente. È supervisionato dal Comitato Esecutivo Globale di BlackRock , i nostri 19 leader più importanti dell'azienda, che dedicano molto tempo alla comprensione degli impatti a breve e lungo termine che queste tendenze avranno sui nostri clienti e affari. In tempi normali, ci incontriamo come gruppo su base settimanale per discutere e discutere questi argomenti . Più di recente, tuttavia, a causa della gravità della crisi e della rapidità con cui le cose si muovono, il Comitato esecutivo globale di BlackRock si riunisce quotidianamente in videoconferenza. Questi incontri coprono tutto, dall'assicurare che stiamo operando efficacemente al monitoraggio e alla gestione della salute e della sicurezza dei nostridipendenti e le loro famiglie a riunirsi per soddisfare le esigenze uniche dei nostri clienti durante questo periodo.

Mentre abbiamo adattato e incentrato la nostra attenzione primaria sulla nostra strategia a breve termine, continuiamo a esaminare e sviluppare la strategia a lungo termine di BlackRock . Abbiamo regolarmente rivedere questa strategia con di BlackRock Consiglio di Amministrazione e ha fatto da ultimo all'inizio di questo mese.

 

“Abbiamo promesso ai nostri azionisti che miriamo a raggiungere un obiettivo di crescita organica del 5% a lungo termine.”

 

La nostra strategia per raggiungere questo obiettivo a lungo termine è investire nei motori primari che guidano la crescita di BlackRock oggi e nei prossimi anni: iShares , alternative illiquide e tecnologia, innovare nella creazione di alfa e, soprattutto, continuare a guidare l'intero portafoglio fornitore ai clienti rimanendo davanti alle loro esigenze.

 

Gli ETF sono uno strumento per ogni portafoglio

 

Le aziende tecnologiche oggi hanno tanto successo non necessariamente grazie alla loro tecnologia di base, ma perché le loro piattaforme creano una migliore divulgazione dei prezzi, maggiori efficienze e, in definitiva, maggiore praticità e semplicità per l'utente finale. Questo è lo stesso motivo per cui gli ETF hanno tanto successo, perché sono una tecnologia: apportano le stesse caratteristiche di trasparenza, praticità e semplicità alla gestione patrimoniale. E durante le recenti turbolenze, i più grandi test ETF che abbiano mai affrontato, hanno dimostrato ancora una volta la loro resilienza e la loro capacità di aumentare la trasparenza e la scoperta dei prezzi. Gli ETF sono diventati uno degli strumenti più importanti nella finanza moderna.

 

Oggi, gli ETF vengono utilizzati in molti portafogli. In un intero panorama di portafoglio in cui gli investitori sono focalizzati sui risultati, ho visto in prima persona l'adozione costante degli ETF da parte dei clienti come più di un semplice modo per accedere alle esposizioni sugli indici ponderate per la capitalizzazione di mercato. I nostri clienti li stanno usando come strumenti per la generazione di alfa, rendimenti dei fattori, avanzamento di risultati di investimento sostenibili e altro ancora.

La più grande trasformazione che abbiamo visto finora è nel reddito fisso, in cui gli ETF stanno trasformando e modernizzando lo stesso mercato obbligazionario da 100 trilioni di dollari.

 

Considerato quanto siano essenziali le obbligazioni per l'economia globale - come fonte di gestione del rischio e rendimenti per gli investitori, come fonte di capitale per aziende e governi - la mancanza di innovazioni strutturali nel mercato obbligazionario per molti anni è stata sorprendente. Per decenni, i mercati obbligazionari sono rimasti sostanzialmente invariati. Di fatto, l'investimento in obbligazioni è diventato più difficile a seguito della crisi finanziaria globale, poiché una maggiore vigilanza regolamentare e restrizioni patrimoniali hanno ridotto significativamente i bilanci delle banche e, di conseguenza, gli inventari obbligazionari.

 

Gli ETF sul reddito fisso hanno registrato una crescita così straordinaria proprio perché i mercati obbligazionari sono stati storicamente così difficili da accedere. Anche un decennio fa, il trading di obbligazioni era molto simile a quando ho iniziato la mia carriera alla First Boston nel 1976: l'acquisto e la vendita di obbligazioni erano tutte fatte al telefono, la differenza tra il valore dell'obbligazione e quello che hai pagato era considerevole, e il prezzo era opaco e poteva variare in modo significativo da un broker all'altro. Anche per le più grandi istituzioni era costoso gestire un portafoglio diversificato a reddito fisso, mentre molte persone potevano detenere obbligazioni solo attraverso fondi comuni di investimento a prezzo elevato e gestiti attivamente.

 

Abbiamo visto il potenziale degli ETF sul reddito fisso quando abbiamo lanciato il primo ETF sul reddito fisso iShares circa due decenni fa. Abbiamo riconosciuto che attraverso un paniere di titoli a reddito fisso negoziati in borsa, i clienti potevano accedere rapidamente (o vendere) a una gamma diversificata di esposizioni a reddito fisso - dai tesoreria al credito al debito dei mercati emergenti - il tutto senza la necessità di passare ai bilanci bancari. E all'aumentare dell'adozione degli ETF sul reddito fisso, stiamo assistendo a un circolo virtuoso in gioco. La necessità di prezzare e scambiare grandi panieri di obbligazioni ha spinto l'industria a sviluppare algoritmi in grado di prezzare migliaia di obbligazioni contemporaneamente e tecnologia per negoziare elettronicamente. Questo , a sua volta ,sta creando più liquidità, trasparenza ed efficienza nei mercati obbligazionari per i clienti. Gli ETF sul reddito fisso e iShares non sono solo strumenti essenziali in un moderno mercato obbligazionario, ma essi stessi stanno contribuendo a guidare questa modernizzazione.

 

Il vantaggio degli ETF sul reddito fisso viene amplificato in periodi di stress del mercato. Quando la liquidità scompare nei mercati obbligazionari sottostanti, la trasparenza di un ETF consente ai clienti di quotare le obbligazioni sottostanti. E la possibilità per gli acquirenti e i venditori dell'ETF di incontrarsi direttamente in borsa e gli scambi nei mercati secondari crea un ulteriore livello di liquidità per i clienti. Questa capacità è il motivo per cui gli ETF - sia in azioni sia in titoli a reddito fisso - stanno rapidamente diventando i veicoli di riferimento degli investitori per decollare rapidamente l'esposizione al rischio in periodi di volatilità del mercato. Sempre più investitori stanno riconoscendo questi benefici, e abbiamo visto i flussi di record nelle nostre iShares fissi reddito d'impresa l'anno scorso.

 

Questo lavoro è solo una parte della strategia di crescita di iShares . Stiamo investendo per creare un'infrastruttura di mercato e commerciale più solida per tutti gli ETF in modo da poter continuare a fornire qualità ai nostri clienti. E continuiamo ad espandere il modo in cui gli investitori utilizzano gli ETF per accedere all'esposizione critica e raggiungere i loro risultati.

 

Le strategie sostenibili e fattoriali, ad esempio, sono state per molti anni costose o disponibili solo per le grandi istituzioni attraverso conti separati personalizzati. BlackRock sta già rendendo queste strategie più accessibili a più persone a un valore migliore. Abbiamo creato la più grande offerta del settore di ETF sia sostenibili che fattoriali, poiché riteniamo che tutti gli investitori dovrebbero avere pari accesso a un futuro migliore. Non ci dovrebbero essere ostacoli elevati per coloro che vogliono agire e le persone dovrebbero avere più scelta su come investire i loro soldi. In linea con questa convinzione, ci siamo impegnati a raddoppiare il numero di ETF sostenibili e indicizzare i fondi comuni di investimento che offriamo a oltre 150 nei prossimi anni.

 

Una nuova era per Alpha Generation

 

L'ascesa degli ETF ha coinciso con un cambiamento fondamentale nella cultura e nel processo di generazione dell'alfa. Abbiamo lavorato duramente in BlackRock sin dalla nostra fondazione per evitare la cultura del manager stellare che ha definito il nostro settore per decenni. Alpha rimane raggiungibile, ma anche il processo per generare intuizioni sta cambiando. Il volume e il tasso di crescita dei dati disponibili al pubblico stanno creando opportunità significative per gli investitori che possono sfruttare la tecnologia per elaborarli e analizzarli in modo coerente e affidabile.

Oggi i clienti chiedono maggiore trasparenza e rendimenti persistenti, perché molti si sono resi conto di pagare commissioni elevate per troppo tempo e di non ottenere i risultati di cui avevano bisogno nei loro portafogli.

 

“Siamo in una nuova era per la generazione di alfa che richiede di andare oltre il vecchio standard: dobbiamo allineare gli incentivi, aumentare la trasparenza e innovare attraverso la tecnologia e la costruzione del prodotto.”

 

Un'area chiave per noi sono le alternative illiquide. Bassi rendimenti, una carenza di strumenti di lunga durata e la prospettiva che l'alfa sia più raggiungibile nei mercati privati sta spingendo la domanda dei clienti di alternative illiquide, in particolare da parte di coloro che devono abbinare passività lunghe. Le maggiori allocazioni ai mercati privati sono una buona cosa per i clienti che cercano rendimenti più elevati e non correlati e per i gestori patrimoniali in grado di soddisfare tali aspettative.

BlackRock sta lanciando strategie innovative che stabiliscono nuovi standard per l'allineamento degli incentivi e affrontano le esigenze dei clienti non soddisfatte, come il capitale privato a lungo termine. In un panorama in cui la concorrenza si sta intensificando per le migliori offerte (e, di conseguenza, i rendimenti più forti), stiamo sfruttando la nostra impronta e scala globale per ottenere investimenti di altissima qualità per i clienti.

 

E proprio come abbiamo ampliato le nostre offerte ETF per rendere gli investimenti accessibili a più persone, stiamo anche lavorando su modi per offrire investimenti alternativi in modo sicuro e gestito dal rischio a più persone.

 

Stiamo inoltre prestando maggiore attenzione alla sostenibilità attraverso la nostra piattaforma di alternative. Abbiamo già creato uno dei franchising di energia rinnovabile leader del settore, ma stiamo andando oltre. I nostri specialisti delle alternative integrano le considerazioni ESG su tutta la piattaforma al fine di aiutare i nostri clienti a gestire i rischi in modo più efficace e ottenere prestazioni superiori.

Al fine di massimizzare la sostenibilità e reperire e gestire le migliori opportunità per i nostri clienti, stiamo anche trasformando il modo in cui vengono gestite le alternative. Attraverso la nostra acquisizione di eFront e la sua integrazione in Aladdin ®, stiamo offrendo un livello senza precedenti di trasparenza e analisi alle alternative. Questa capacità fornirà visibilità su classi di attività, geografia e tendenze macro, consentendo a BlackRock e ai nostri clienti di gestire i rischi e costruire portafogli in modo più completo nei mercati pubblici e privati.

 

Alimentare il nostro business attraverso la tecnologia

 

La tecnologia è sempre stata al centro dell'approccio di investimento di BlackRock, ma i nuovi progressi stanno approfondendo i modi in cui possiamo usarla per aiutare i clienti e migliorare le nostre operazioni.

Considero la tecnologia come un'estensione del nostro impegno per soddisfare le esigenze dei clienti e fornire risultati. È per questo che abbiamo costruito Aladdin , perché la gestione patrimoniale riguarda l'elaborazione e la comprensione delle informazioni: dati di mercato, fattori di rischio, obiettivi dei clienti e altro ancora.

È anche il motivo per cui lavoriamo costantemente per far evolvere la piattaforma per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e professionisti dell'investimento. L'evoluzione di Aladdin ci consente di servire meglio i clienti. I clienti si rivolgono a noi per una piattaforma tecnologica unificata che può aiutarli a vedere chiaramente tutto il loro portafoglio e gestire le loro attività in modo più efficace. Stiamo cercando di fornire ai clienti informazioni migliori sull'intero portafoglio e strumenti migliori per analizzare tali informazioni, in breve, rendendo Aladdin il linguaggio di costruzione del portafoglio.

 

E stiamo offrendo queste funzionalità ai gestori patrimoniali e ai consulenti finanziari, perché proprio come iShares rende gli investimenti più accessibili,

 

“Aladdin rende la costruzione del portafoglio e la gestione dei rischi più accessibili a più persone.”

 

Ho scritto in precedenza sul mutevole panorama della ricchezza. In un mondo di consulenza a pagamento, la tecnologia che semplifica la costruzione del portafoglio e la gestione dei rischi è più importante che mai per il settore e per i clienti che desiderano raggiungere il benessere finanziario.

 

Prepararsi al futuro della gestione patrimoniale

 

ETF, alternative illiquide e tecnologia guideranno la crescita di BlackRock in questo decennio. Ma non possiamo semplicemente concentrarci su ciò che sta accadendo di fronte a noi. BlackRock ha sempre dedicato tempo e risorse per fare un passo indietro e guardare la nostra attività e il nostro settore oltre un orizzonte temporale di cinque o addirittura dieci anni, perché è altrettanto importante piantare i semi per le maggiori opportunità che devono ancora venire.

 

Nel gennaio di quest'anno, abbiamo intrapreso diverse azioni per rendere la sostenibilità il nostro nuovo standard di investimento. Come ho scritto nella mia lettera del 2020 agli amministratori delegati , i cambiamenti climatici avranno un profondo impatto sul nostro sistema economico globale, da come viene prodotto il cibo a dove le persone sono in grado di vivere fino a come le malattie si diffondono a livello globale. Questi cambiamenti rimodelleranno la finanza globale promuovendo un ridimensionamento significativo del rischio e delle attività. E la pandemia che stiamo vivendo evidenzia ora la fragilità del mondo globalizzatoe il valore dei portafogli sostenibili. Durante questo periodo abbiamo visto portafogli sostenibili offrire prestazioni migliori rispetto ai portafogli tradizionali. Quando emergiamo da questa crisi e gli investitori riequilibrano i portafogli, abbiamo l'opportunità di accelerare in un mondo più sostenibile.

 

In una lettera di gennaio ai nostri clienti , il Comitato esecutivo globale di BlackRock ha spiegato perché dobbiamo porre la sostenibilità al centro del nostro approccio come gestore degli investimenti. Da gennaio abbiamo compiuto notevoli progressi nell'esecuzione di molti degli impegni indicati nella lettera. Inoltre, le nostre azioni in materia di sostenibilità rimangono parte dell'impegno di lunga data di BlackRock per stare al passo con le esigenze dei nostri clienti e per far evolvere la nostra azienda mentre il mondo che ci circonda presenta sfide nuove e inesplorate per gli investitori.

 

La nostra attenzione alle opportunità a lungo termine e ai cambiamenti strutturali si riflette anche nel modo in cui affrontiamo i mercati in crescita, come la Cina.

Continuo a credere fermamente che la Cina sarà una delle maggiori opportunità per BlackRock a lungo termine, sia per i gestori patrimoniali che per gli investitori, nonostante l'incertezza e il disaccoppiamento dei sistemi globali che stiamo vedendo oggi. Continuiamo a investire nella nostra presenza in Cina e nella nostra competenza di investimento locale, in modo da poter aiutare i clienti a navigare in questa grande e crescente opportunità mentre cercano di aumentare l'esposizione alle attività onshore cinesi. Siamo inoltre concentrati sulla costruzione della nostra presenza come manager per i clienti cinesi. Il settore cinese della gestione patrimoniale da 14 trilioni di dollari è il terzo più grande al mondo e quando il mercato cinese si aprirà ai gestori patrimoniali stranieri, il nostro approccio globale e l'intero portafoglio ci aiuteranno a diventare i principali gestori patrimoniali esteri in Cina.

 

Il nostro impegno a guardare al futuro, a combattere contro il compiacimento e a prendere decisioni coraggiose è ciò che ci spingerà in avanti. Investiamo a lungo termine perché il futuro di BlackRock - per i nostri clienti, azionisti, dipendenti e altro - dipende da questo.

 

La cultura di Black Rock e il nostro impegno nei confronti delle parti interessate

Otto fondatori - sei uomini e due donne - hanno iniziato BlackRock trentadue anni fa con l'impegno di fare le cose in modo diverso. Durante il crollo del mercato azionario del 1987, abbiamo visto la gente perdere gran parte dei risparmi di una vita nel giro di poche ore. Queste persone e istituzioni erano investite nei mercati ma non erano intimamente consapevoli dei rischi associati ai loro investimenti. BlackRock ha cercato di colmare una lacuna portando rigorosa consapevolezza e gestione del rischio nel settore degli investimenti.

 

Sin dai primi giorni di BlackRock, ci siamo concentrati sulla costruzione di una cultura forte e unificata: una che è innata incentrata sulle esigenze dei nostri clienti; uno che è consapevole del valore della nostra gente; uno che è alimentato da un profondo impegno a dare un contributo positivo alla società. Man mano che siamo cresciuti, quella cultura ha continuato ad alimentare BlackRock. Permea tutti i livelli dell'organizzazione e credo davvero che ciò che alla fine ci distingue non solo da altre società di servizi finanziari, ma anche da altre grandi aziende.

 

Poiché le aziende si sono adattate al funzionamento in un ambiente molto più virtuale a causa dell'epidemia di coronavirus, rimanere connessi è più impegnativo, ma anche più importante che mai. Richiede una pianificazione chiara, un uso agile della tecnologia e molta pazienza e flessibilità personale. Ma soprattutto, richiede una cultura forte. I nostri dipendenti stanno lavorando in un ambiente difficile e meritano maggiore supporto e attenzione. Nelle ultime settimane abbiamo privilegiato comunicazioni chiare e frequenti da parte di leader senior, nonché una serie di comunicazioni interne per aiutare i dipendenti a connettersi tra loro e l'azienda. Sebbene siamo fisicamente separati, stiamo continuando a rafforzare i legami dell'azienda. Questo è ciò che ci consente di offrire ai clienti e continuare a far crescere BlackRock.

 

Mantenere gli impegni assunti con i nostri clienti richiede il costante reinvestimento nella nostra attività di cui ho discusso. Ma il reinvestimento nella nostra attività non significherebbe nulla se non avessimo le persone giuste per realizzarlo.

Ogni settembre, il Consiglio di amministrazione di BlackRock dedica un intero incontro alla pianificazione dei talenti e delle successioni in cui rivedono il nostro processo e la nostra pipeline per i principali leader senior. Anche se non ho intenzione di lasciare BlackRock in qualunque momento presto, non sarò qui per sempre. Ho lavorato a stretto contatto con il mio consiglio di amministrazione nell'ultimo decennio per garantire che abbiamo un piano e un processo ponderati in atto non solo per il mio successore, ma per tutti i senior leader dell'azienda che svolgono un ruolo critico nelle attività quotidiane di BlackRock.

 

Uno di questi leader senior è Barbara Novick, mia amica e co-fondatrice. Quest'anno Barbara ha annunciato il suo passaggio dal Vice Presidente al Senior Advisor dopo 32 anni di straordinari successi in Black Rock e come una delle figure più influenti del settore. Barbara ha guidato il gruppo di clienti globali di BlackRock per i nostri primi due decenni e la forza delle nostre relazioni con i clienti oggi è una testimonianza della sua leadership. Dopo la crisi finanziaria, ho chiesto a Barbara di guidare il nostro gruppo di relazioni governative, sapendo che tra la sua padronanza delle questioni e il suo feroce impegno nei confronti degli investitori, nessuno sarebbe nella posizione migliore per essere una voce per gli investitori nella politica post-crisi. Circa due anni fa, quando la gestione degli investimenti è diventata una parte sempre più importante delle nostre responsabilità nei confronti delle parti interessate, ho chiesto a Barbara di assumere la supervisione di BlackRockTeam di gestione degli investimenti . Sotto la sua guida, abbiamo continuato a far crescere il nostro team di amministrazione, le sue capacità e il suo impegno per la trasparenza.

 

Come co-fondatori, Rob Kapito ed io siamo tristi nel vedere Barbara passare a un nuovo ruolo. Ma siamo eternamente grati per il suo contributo all'azienda, ai nostri clienti e al settore, e continueremo a fare affidamento sul suo consiglio.

Voglio anche ringraziare un regista e amico di lunga data, Ivan Seidenberg, che si ritirerà dal nostro consiglio quest'anno. Ivan incarna il buon governo societario: non dà mai nulla per scontato e pone sempre le domande più difficili a me e ai dirigenti senior dell'azienda. Ha fornito inestimabile saggezza e guida durante il suo mandato, anche su questioni tecnologiche chiave tratte da una lunga carriera nelle telecomunicazioni. È stato un ottimo partner per il quale ho il massimo rispetto.

Ognuno dei 16.200 dipendenti di BlackRock deve essere motivato, attrezzato e supportato per essere il migliore possibile. BlackRock investe fortemente nelle nostre persone attraverso una varietà di programmi, tra cui leadership, sviluppo e opportunità educative per i dipendenti per migliorare le loro competenze e raggiungere carriere soddisfacenti. Include l'aumento di tutte le forme di diversità in tutta la nostra organizzazione perché sappiamo che la diversità determina prestazioni migliori. Oltre a concentrarci sui numeri, ci stiamo assicurando di avere le politiche e i programmi giusti per supportare una comunità BlackRock più diversificata e inclusiva e aiutare tutti a raggiungere il loro massimo potenziale.

 

“A tal fine, ci impegniamo anche a sostenere tutti gli aspetti del benessere fisico, emotivo e finanziario dei dipendenti in modo che possano rimanere energici, coinvolti e ispirati.”

 

In tempi normali, mentre viaggio per vedere clienti in tutto il mondo, mi assicuro di incontrare i nostri dipendenti in ogni città che visito e vedo in prima persona quanto profondamente ogni individuo di BlackRock vive il nostro scopo. Questo impegno è ciò che mi dà la fiducia nel nostro futuro come azienda.

I dipendenti di BlackRock sono attivi, i membri coinvolti delle nostre comunità , e aiutare a stimolare e far avanzare la nostra responsabilità sociale per fare un impatto positivo nella nostra società. Attraverso il nostro team di Social Impact , BlackRock investe in idee e soluzioni che supportano un'economia più inclusiva e sostenibile e consentono a più persone di poter investire nel proprio futuro. Per sostenere la nostra missione di beneficenza a lungo termine, abbiamo annunciato all'inizio di quest'anno il nostro impegno di $ 589 milioni e l'istituzione dila Fondazione BlackRock. Oggi più urgente, tuttavia, sta supportando la risposta allo scoppio del coronavirus. Ecco perché BlackRock ha impegnato $ 50 milioni in fondi di beneficenza per il sollievo immediato di coloro che sono i più colpiti in questo momento; per aiutare a far fronte alle difficoltà finanziarie e alla dislocazione sociale che questa pandemia porta alla sua scia, poiché le famiglie affrontano interruzioni del lavoro, chiusure scolastiche, assistenza all'infanzia inaspettata e spese mediche.

 

“La forza della nostra cultura è ciò che rende la nostra piattaforma più capace e posizionata meglio per il futuro di quanto non sia mai stata in qualsiasi momento della nostra storia.”

 

I miei co-fondatori, il nostro team dirigenziale e io abbiamo trascorso moltissimo tempo a assicurarci di aver instillato questa profonda cultura fiduciaria in BlackRock. Quando noi o la prossima generazione di leader incontriamo difficoltà o opportunità, saremo guidati dagli stessi principi che abbiamo sempre seguito: fare ciò che è meglio per i clienti e ciò che è coerente con il vivere il nostro scopo.

Lo scopo è come continueremo a fornire crescita e valore a lungo termine per tutti i nostri stakeholder, il cui successo e il successo di BlackRock sono inestricabili.

I nostri azionisti, e la capitale che forniscono , ci hanno permesso di costruire la migliore piattaforma di investimento e la tecnologia possibile e ad investire costantemente per il futuro. I nostri investimenti ci hanno permesso di orientarci e guidare i cambiamenti strutturali nel nostro settore e generare una crescita più forte, più coerente e un valore a lungo termine.

 

I nostri dipendenti hanno alimentato queste innovazioni, trasformando il settore della gestione patrimoniale negli ultimi 32 anni e alzando costantemente l'asticella per ciò che un manager può offrire ai clienti. Il loro impegno per la nostra cultura - al servizio dei nostri clienti - è il motivo per cui siamo un'azienda così resistente.

I nostri clienti sono il motivo per cui esistiamo. Tutto ciò che facciamo è aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Aiutandoli a investire per il futuro, rendendo più accessibili gli investimenti di qualità, aiutandoli a superare le crisi e consentendo loro di investire per un futuro sostenibile, raggiungiamo il nostro scopo di aiutare sempre più persone a sperimentare il benessere finanziario.

 

E gli investimenti dei nostri clienti alimentano la crescita economica nelle comunità di tutto il mondo. Il loro capitale aiuta a creare posti di lavoro, avviare attività commerciali e promuovere l'innovazione. Dobbiamo essere amministratori responsabili di quel capitale, perché sono queste comunità che ci danno la nostra licenza per operare.

 

Queste comunità sono le nostre comunità e sono state trasformate negli ultimi tre mesi. Siamo stati tutti colpiti in qualche modo dal coronavirus. Questa pandemia - e la responsabilità collettiva necessaria per arginare la sua diffusione - è un importante promemoria della nostra umanità condivisa. Dobbiamo essere uniti per sostenerci a vicenda, proteggere la nostra salute e rafforzare costantemente la nostra capacità di preparare e rispondere a crisi come questa.

 

A tutti i nostri dipendenti, ai nostri amici, clienti e azionisti e a tutte le comunità in cui operiamo, si prega di fare tutto il possibile per rimanere in salute ed essere al sicuro.

Cordiali saluti,

Larry Fink

Laurence D. Fink

Presidente e Amministratore Delegato

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder