@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Siamo OBBLIGATI ad investire. E non solo per il "rendimento".

2021-01-30 04:37

Fulvio Marchese

Siamo OBBLIGATI ad investire. E non solo per il "rendimento".

Il BOT non è bastato, insomma, per INVESTIRE SERIAMENTE, negli ultimi 20 anni.

Pubblicato il 15/10/2018 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

In questo articolo di Andrea Gennai (Plus 24 del 6 ottobre u.s.) sull'interesse composto tento di sottolineare che la ricerca del rendimento o della cedola non dovrebbe essere il principale obiettivo di chi investe.

Negli ultimi 20 anni una performance di 50 punti percentuali lordi è "solo" bastata per coprire l'inflazione: per comprare gli stessi chili di pane del 1997 con il nostro capitale dell'epoca.

Il BOT non è bastato, insomma, per INVESTIRE SERIAMENTE, negli ultimi 20 anni.

Se il Risparmiatore non affronta una strategia di ampio respiro con asset anche rischiosi, de-correlati, ribilanciati e opportunamente scelti (possibilmente lavorati secondo precise statistiche e metodologie da un Consulente Finanziario preparato e competente) difficilmente nel lungo periodo riesce a mantenere il potere di acquisto del proprio denaro.

Altro che super-rendimenti!

schermata2021-01-30alle04-36-22-1611977817.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder