@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Non serve la bocca della verità...

2021-01-30 02:19

Fulvio Marchese

Non serve la bocca della verità...

Agli Investitori (ai Consulenti pure, essendo umani e peccatori) devono essere costantemente ricordate le cose ovvie, i test di realtà.

Pubblicato il 27/06/2018 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Agli Investitori (ai Consulenti pure, essendo umani e peccatori) devono essere costantemente ricordate le cose ovvie, i test di realtà... che sono spesso la prima vittima del fuoco di informazioni, rumore, opinioni, previsioni e analisi del day by day.

Anch'io non sono diverso... quindi mi piace ricordare a me stesso le seguenti ovvie verità di investimento (sono 36, tratte dal blog di Ben Carlson, come queste ultime battute che però sento anch'esse "molto mie"... con passaggio ragionato in Google traslate):

1. Se hai bisogno di spendere i tuoi soldi in un periodo di tempo relativamente breve, essi non possono appartenere al mercato azionario.

2. Se vuoi ottenere rendimenti più elevati, dovrai assumerti più rischi.

3. Se vuoi una maggiore stabilità devi accettare rendimenti più bassi.

4. Qualsiasi strategia di investimento con alti rendimenti attesi dovrebbe "accettare" l'aspettativa di perdite.

5. Il mercato azionario sale e scende.

6. Se vuoi proteggerti dal rischio del mercato azionario, la cosa più facile da fare è tenere più liquidità.

7. Il rischio può avere molte forme, ma non scompare mai.

8. Non esiste qualcosa come un portafoglio perfetto, un'asset allocation o una strategia di investimento perfetta.

9. Nessun investitore ha ragione per tutto il periodo di investimento.

10. Nessuna strategia di investimento può sovraperformare (il mercato) in qualsiasi ed ogni momento.

11. Quasi ogni investitore può sovraperformare (il mercato) per un breve periodo di tempo.

12. La dimensione (del portafoglio) è nemica della sovraperformance.

13. La brillantezza non sempre si traduce in migliori risultati di investimento.

14. "Non so" è quasi sempre la risposta corretta quando qualcuno ti chiede cosa succederà nei mercati.

15. Guardare i propri amici diventare ricchi rende difficile mantenere un solido piano di investimenti.

16. Se investi in fondi indicizzati, non puoi sovraperformare il mercato.

17. Se investi in fondi attivi, c'è un'alta probabilità di sottoperformare i fondi indice.

18. Se sei un investitore buy & hold, parteciperai a tutti i guadagni ma parteciperai anche a tutte le perdite.

19.Perchè il buy & hold funzioni veramente devi fare entrambi quando i mercati stanno cadendo.

20. Una corretta diversificazione significa sempre dire che ti dispiace per parte del tuo portafoglio.

21. Il trading giornaliero è difficile.

22. Sovraperformare ill mercato è difficile (ma ciò non significa che sia impossibile).

23. Non vi è alcun segnale noto all'uomo che possa costantemente tirarti fuori prima che il mercato cali e riportarti indietro nel momento giusto prima che salga di nuovo.

24. La maggior parte dei test retrospettivi funziona meglio su un foglio di calcolo rispetto al mondo reale a causa della concorrenza, delle tasse, dei costi di transazione e del fatto che non è possibile testare le proprie emozioni.

25. L'interesse composto è sorprendente ma richiede molto tempo per funzionare.

26. Investire in base a ciò che dice ogni gestore di hedge fund miliardario è un ottimo modo per farti impazzire.

27. È quasi impossibile dire sei disciplinato o irrazionale rimanendo investito quando la tua strategia di investimento sta sottoperformando.

28. I consigli sugli investimenti ragionevoli non cambiano davvero tanto (sono sempre gli stessi), ma la maggior parte delle volte le persone non vogliono sentire un ragionevole consiglio di investimento.

29. Il miglior processo di investimento è quello che si adatta alla tua personalità abbastanza da permetterti di vederlo attraverso qualsiasi ambiente di mercato.

30. Gli investimenti di successo riguardano più il comportamento e il temperamento rispetto al QI o all'istruzione.

31. La selezione delle azioni è più divertente ma l'asset allocation avrà più a che fare con le prestazioni generali.

32. Non sorprenderti quando ci saranno mercati ribassisti o recessionii. Tutto è ciclico.

33. Non sei Warren Buffett.

34. Il mercato non si cura di come ti senti su un titolo o quale prezzo hai pagato per questo.

35. Il mercato non ti deve ritorni elevati solo perché ne hai bisogno.

36. Prevedere il futuro è difficile.

http://awealthofcommonsense.com/.../36-obvious.../

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder