@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Come controllare i rischi dell'equity

2021-01-29 20:08

Fulvio Marchese

Come controllare i rischi dell'equity

"Fà più rumore un albero che cade di un'intera foresta che cresce".

Pubblicato il 24/02/2018 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

schermata2021-01-29alle20-07-06-1611947280.png

Lo spunto di quanto affermo nell'articolo di Andrea Gennai sul Plus 24 di oggi vorrei utilizzarlo per allargare il perimetro di come vengono normalmente visti e, anche mediaticamente, utilizzati i mercati finanziari.

"Fà più rumore un albero che cade di un'intera foresta che cresce".

E' normale, di senso comune e pubblico dominio, utilizzare l'informazione finanziaria, come fruizione e come descrizione, con metodo BOTTOM-UP.

Significa PARTIRE DAI FENOMENI, spesso dalle "variazioni di prezzo, dalla volatilità" per cercare di risalire e determinare cosa sarebbe interessante comprare o vendere per guadagnare, fare utili e performnaces, finanziariamente. Il tutto nel più breve tempo possibile.

Da questo "errore di fondo" si dipana una cultura/educazione finanziaria non solo malata ma proprio SBAGLIATA basata sulla "riuscita delle possibili scommesse". Proliferano i sistemi di trading, i servizi di segnali di acquisto e vendita, i servizi di replica delle operazioni dei grandi traders... insomma: la ricerca di come fare 6 al super enalotto, per scherzare con un esempio! Pratiche che portano sicuri insuccessi a parte l'eccezione.

Spero essere riuscito nella sintesi. Sono solito chiedere LA PROVA di quanto guadagnato, delle performances medie annue, nel medio lungo termine da chi utilizza il market timing o il trend-following. O nessuna risposta o un disastro.

Investire seriamente non può essere basato sulle eccezioni. Sul rumore dell'albero che cade e non sulla foresta che cresce, nella metafora.

Utilizzare, per investire, "la forza del mondo economico che cresce" a vantaggio del nostro Risparmio ha necessità di visione, studio e divulgazione TOP DOWN.

Alzarsi al di sopra dei fenomeni che generano notizia mediatica, ma raramente aiutano nella formazione delle performances che interessano gli INVESTITORI, studiare la storia e la statistica, trattarne consulenza e divulgazione. Capire i movimenti dei mercati oggettivi che portano a far crescere "sempre" i capitali nei corretti orizzonti temporali in "range" statistici che sono determinabili ex-ante.

Trovare e distribuire il giusto "metadone" per liberarsi e disintossicarsi è, in fondo, il modesto obiettivo di questa paginetta blog.

Un paio di post sulla "regoletta del -15%" descritta nell'articolo
https://www.facebook.com/.../a.16488.../1831812457091687/...

https://www.facebook.com/.../a.16488.../2020931838179747/... 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder