@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Perché gli investitori individuali si comportano così male?

2021-01-29 19:19

Fulvio Marchese

Perché gli investitori individuali si comportano così male?

Ho liberamente tradotto (e integrato) questa storia da questo "vecchio" articolo:

Pubblicato il 16/02/2018 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Ho liberamente tradotto (e integrato) questa storia da questo "vecchio" articolo: http://www.innovativewealth.com/.../individual-investors.../

Fidelity Investments condusse uno studio sul proprio fondo Magellan dal 1977-1990, durante il mandato di Peter Lynch.

https://en.wikipedia.org/wiki/Peter_Lynch

In quel periodo il fondo passò da 18 milioni di $ a 14 miliardi di $ in gestione.

Il rendimento medio annuo del Magellan Fund durante questo periodo fu del 29%. Eccezionale anche per quegli anni.

Detto questo, ci si aspetterebbe che i sottoscrittori del fondo abbiano realizzato rendimenti sostanziali in quel periodo.

Ciò che quelli di Fidelity Investments trovarono nel loro studio è stato scioccante:

L'INVESTITORE MEDIO DEL FONDO MAGELLAN FUND, IN QUEL PERIODO, PERSE DENARO.

Oltre il 50% dei sottoscrittori del fondo PERSERO DENARO!

Ciò che non è chiaro da questo studio è quale problema ebbero gli investitori... Alcuni suggeriscono che gli investitori non imparano, nonostante tutta l'istruzione attualmente a loro disposizione.

Penso che i problemi siano più profondi di così.

Eppure Peter Lynch era uno dei gestori di fondi con le migliori performance per la sua asset class. Non era un segreto. Il fondo Magellan di Fidelity diventò uno dei maggiori fondi comuni di investimento grazie al successo ottenuto con Peter Lynch, quindi è chiaro che gli investitori erano consapevoli delle sue prestazioni.

Non è chiaro se gli investitori nel fondo stessero, però, inseguendo performance o investendo.

Tuttavia, hai letto correttamente... L'investitore medio ha perso denaro nel fondo Fidelity Magellan sotto il mandato di Peter Lynch durante un periodo in cui il fondo ha guadagnato circa il 29% annuo.

Quindi, se gli investitori possono imparare abbastanza da trovare buoni prodotti, perché si comportano costantemente male con i loro investimenti?

(fine della mia libera traduzione)


schermata2021-01-29alle19-18-09-1611944316.png

Scrissi una nota sugli study di Dalbar (citati nell'articolo)

https://www.facebook.com/notes/fulvio-marchese-consulente-finanziario/gli-investitori-sono-sempre-i-peggiori-nemici-di-loro-stessi/1936775213262077/

Qui trovate un'analisi, scaricabile, di Advisorsperspective, sull'ultimo studio Dalbar

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=...

Certo mi fa specie dover rispondere, riprendere, e quindi mandare a stendere giovani colleghi come Eugenio Guarascio su Linkedin, ieri sera, che sembra soffrano, dai loro commenti, della stessa sindrome degli Investitori, stile Magellan Fund, immaginando di saper o dover mettere mano al trend-following o, peggio ancora, al market timing per fare "bene" (?) il loro lavoro...
https://www.linkedin.com/in/eugenio-guarascio-2834526b/

Posso comprendere un Risparmiatore/Investitore che debba risolvere conflitti con la Finanza Comportamentale. Non lo tollero con un Consulente Finanziario che, per sottolineare sue tesi improbabili, argomenti stupidaggini persino su mie presunte contraddizioni gestorie riferendosi agli articoli sui rendimenti attesi.

Il tema discusso riguardava, guarda caso, questo post: se gli investitori del Magellan Fund dell'epoca si fossero attenuti a quanto affermato provocatoriamente nel post, avrebbero tutti lautamente guadagnato...
https://www.facebook.com/.../a.16488.../2020264691579795/... 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder