@ All Right Reserved 2020

Fulvio Marchese


​Life-strategy Investment Planning

Verification - Risk Assessing / Portfolio


Return ​Training and Financial Planning


facebook
instagram
twitter
linkedin

Il mercato obbligazionario globale è complicato

2021-01-29 12:55

Fulvio Marchese

Il mercato obbligazionario globale è complicato

Non intuitivo, difficile da spiegare e, soprattutto, DA GESTIRE.

Pubblicato il 19/12/2017 su facebook: vai al post per ulteriori commenti

Il MERCATO OBBLIGAZIONARIO globale è complicato, non intuitivo, difficile da spiegare e, soprattutto, DA GESTIRE.

"Voglio poco o niente azionario in portafoglio". Un Cliente che si sente avverso al rischio traduce normalmente con una frase simile il suo atteggiamento da investitore.

E' il caso di un nuovo Cliente, che ho conosciuto ieri, per cui sto preparando il portafoglio che dovrebbe, peraltro, nei suoi desiderata, ambire ad un risultato del 3/4% "reale".

E' un Cliente abbiente e complessivamente acculturato che è stato gestito sino ad ora in prima persona da un Gestore/Consulente/Amico (amico anche mio, purtroppo prematuramente deceduto) presso una Società di Gestione estera con un deposito dedicato.

Per chiudere questa premessa aggiungo che ai risultati sopra menzionati il Cliente è sostanzialmente abituato, con questo genere di portafoglio, da diversi anni.

Di volatilità e drawdown non ho ancora parlato, con Lui: ma che Hasenstab ed altri con High Yield, EM Bond e valute abbiano persino surclassato risultati simili è un fatto...

Così mi sono messo al lavoro. 

L'outlook obbligazionario per il 2018 di T.Rowe Price da cui ho tratto la foto del post
https://www4.troweprice.com/.../a-new-era-begins.9.html...

schermata2021-01-29alle13-54-13-1611924944.png
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder